Annalisa Bordogna - yogaparvati

Vai ai contenuti

Menu principale:

Annalisa Bordogna

Insegnante

Le lezioni sono organizzate dall'asd Yoga Parvati Satyagraha e sono tenute dall'insegnante Annalisa Bordogna.
Si avvicina allo yoga nel 1993, si diploma nel 2005 presso l'Istituto Carlo Patrian di Milano e nel 2009 segue il tirocinio per insegnanti Yoga Iyengar nel triennio 2009-2011 con Bianca Strens Senior teacher conseguendo il diploma di abilitazione all'insegnamento Introductory II nel 2011 riconosciuto dall' Istituto Iyengar di Pune (India).
Frequenta regolarmente seminari ed eventi con insegnanti di alto livello al fine di mantenere un'istruzione responsabile e professionale.
Sono grata a tutti gli insegnanti che condividono le loro conoscenze e mi permettono di progredire nell'apprendimento. Lo yoga è la mia passione , sono grata a tutti gli allievi  mi sento privilegiata ad essere al vostro fianco per continuare  insieme la nostra esperienza di yoga che è profonda, intelligente e trasformativa.
Do il benvenuto a tutti coloro che vogliono unirsi a noi in questo viaggio yogico.

Tradizionalmente lo Yoga si divide in otto stadi ed eccoli così come sono stati formulati da Patanjali:
1 - YAMA Il comportamento verso gli altri o disciplina sociale
2 - NJYAMA Il comportamento nei confronti di se stessi o disciplina individuale
3 - ASANA La pratica delle posizioni per il conseguimento della disciplina fisica
4 - PRANAYAMA Il controllo del respiro per il conseguimento della disciplina mentale
5 - PRATYAHARA-Il ritrarsi dei sensi o disciplina dei sensi
6 - DHARANA La concentrazione
7 - DHYANA La meditazione
8 - SAMADHI L'autorealizzazione
Gli otto stadi dello yoga si compenetrano e dipendono l'uno dall'altro.
Possono sembrare diversi ma identica è la loro meta finale. Tutti possono trarre beneficio dalla pratica dello yoga poichè la salute e l'equilibrio mentale che se ne ricavano sono necessari a chiunque a chi ricerca il benessere e a chi desidera la pace mentale e la concentrazione. Questa pratica rigorosa deve essere coltivata ininterrottamente e per lungo tempo e va eseguita con dedizione e rispetto .Solo questo prepara il terreno e le fondamenta per lo yoga.  

Linee guida per la lezione

  • Si prega di essere puntuali.

  • Informare l'insegnante di eventuali infortuni o problemi di salute prima della lezione (tutte le informazioni saranno trattate con la massima riservatezza ed è necessaria solo per garantire la vostra sicurezza).

  • Presentarsi a lezione a stomaco vuoto.

  • Lo yoga Iyengar è una pratica a piedi nudi.

  • Sarete più comodi con pantaloncini corti o leggings e una Tshirt.

  • L'abbigliamento con pantaloni larghi e lunghi impedisce all'insegnante di osservare l'allineamento del corpo.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu